Addio, Mimmo Càndito

March 3, 2018

 

Si è spento il mitico reporter di guerra, Mimmo Càndito.

 

Per ricordarlo, un estratto del suo libro "Il braccio legato dietro la schiena" (2004)

 

"Ho cominciato a sentirmi giornalista a 17 anni, quando con altri ragazzi, a Reggio Calabria, fondammo un mensile, “Calabria ’61”. Erano presunzioni adolescenziali, ma mi disegnarono un percorso di vita. Comunque, prima di diventare davvero un giornalista, ho fatto il contadino nello Yorkshire (per imparare l’inglese), l’operaio metallurgico a Düsseldorf (per vivere l’esperienza degli emigrati), l’impiegato comunale a Genova (per mantenermi agli studi) e l’abusivo a “Il Lavoro” (per poter andare gratis al cinema, come critico). Poi mi chiamarono da “La Stampa”, perché qualcuno leggeva quello che scrivevo sul “Lavoro”. Dissi che accettavo di lasciare il mare e andare a Torino soltanto se mi facevano viaggiare per il mondo. Incredibilmente, dissero sì.
In 35 anni di reportage senza frontiera ho raccontato i popoli del mondo, le loro storie, le speranze ovunque sempre nuove, e la tragedia della guerra, che non è affatto quella cosa che si vede alla tv.
Ho vinto parecchi premi giornalistici (e ne sono orgoglioso quasi quanto per i titoli da campione che, da ragazzo, vinsi nella scherma, nell’atletica e nella pallacanestro). Ho scritto alcuni libri. Insegno all’università.
Ho vissuto.
Volevo fare il giornalista per capire, e per aiutare e capire. Il primo obiettivo è stato un fallimento totale, al secondo mi ci sono forse avvicinato un po’, almeno a giudicare da quanto m’hanno scritto in questi anni molti generosi lettori.
Quando vado in guerra, lascio tutto in ordine a casa. Non si sa mai. E parto sempre con una paura fottuta. Come tutti".

 

Mimmo Càndito
 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Featured Posts

Blue Yellow, my band

September 12, 2016

1/1
Please reload

Recent Posts

November 8, 2019

October 23, 2019

October 8, 2019

Please reload

Search By Tags
Please reload

Follow Us
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic
  • Google Classic

FOLLOW ME

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon

© 2023 by Samanta Jonse. Proudly created with Wix.com