top of page

Antologie

CHE MISTERO ANCHE SE...31 storie per 31 enigmi tutti da svelare! 
 
 
"Dopo i primi due volumi della serie, un nuovo libro-raccolta, da leggere sera dopo sera, per un mese a caccia di misteri da risolvere! Cosa c’è di meglio di una storia di mistero, ricca di suspance e colpi di scena per immergersi nella lettura? Qui ne troverete 31, da gustare sotto l’ombrellone, durante i viaggi, in un pomeriggio di pioggia o la sera prima di addormentarsi, per un mese a caccia di indizi, bizzarri enigmi, improbabili misteri da risolvere e tante risate. Ogni momento è buono per una buona storia!"
Età di lettura: da 6 anni.
 
Ho partecipato a questa raccolta edita da Storybox con un racconto.
book_tok.jpg

BOOKTOK  BLUE 

50 storie della durata di un reel.

Un mio racconto è presente in questa raccolta di brani curata da Gisella Laterza e pubblicata da Einaudi Ragazzi

 

 

 

 

 

​​​

copertina-SQ-Cartoline-estive-2-1.jpg

"Con Cartoline dell’estate si vuole regalare al lettore uno spazio, uno spazio leggero come il soffio della brezza del mare, uno spazio in cui rifugiarsi quando le giornate si allungano e le sere prendono il sapore di un gelato di un’altra epoca".

Affiori è una casa editrice indipendente romana, marchio Giulio Perrone Editore

Ho partecipato a questa raccolta con un mio racconto.

Mappa di Parigi
la_revue_immagine.jpg

 

 

 

 “Donne in divisa” è un piccolo viaggio a fumetti in un mondo professionale ancora troppo poco indagato, e, per questo, meritevole di essere raccontato. 
 

La storia, scritta da me e disegnata da Alice Milani si trova all’interno del numero 8 de La Revue Dessinée Italia, rivista di giornalismo a fumetti ispirata a La Revue Dessinée francese

 

Un trimestrale di più di 200 pagine, senza pubblicità, composto da inchieste e rubriche giornalistiche a fumetti, per narrare in piena autonomia la complessità della realtà in cui viviamo.

Una-storia-al-giorno.jpg

"Come i giorni dell’anno sono caratterizzati da alti e bassi, così sono queste storie, alcune allegre, alcune tristi e altre assolutamente normali. Forse alla fine del libro, dopo aver letto l’ultimo racconto, non saremo più le stesse persone che hanno iniziato a leggerlo. Ed è proprio questo il bello: cambiare sempre al ritmo delle storie"

Affiori è una casa editrice indipendente romana, marchio Giulio Perrone Editore

Ho partecipato a questa raccolta con un mio racconto.

Girl and Cat_edited_edited.png

"Sono aneddoti, ricordi, avventure e disavventure, incontri, pensieri e fantasie in circa cento parole quelli che animano le vicende dell’antologia Disavventure amorose. Le fugaci scene ci mostrano una panoramica di ciò che questo misterioso sentimento può creare, facendoci immedesimare nel suo linguaggio – composito e variegato –, ma che in fondo sembra essere comprensibili a tutti".

Affiori è una casa editrice indipendente romana, marchio Giulio Perrone Editore

Ho partecipato a questa raccolta con un mio racconto.

libro_disavventure.jpg
Cartoline-romane.jpg



"Una città sfuggente e impossibile da contenere in una sola storia. Amori, affetti, famiglia, solitudini, riflessioni e ricordi vibrano nel contesto di una Roma che è, di volta in volta, conforto, compagna ma anche nemica, poi di nuovo pura gioia ed eterno conflitto".

 

Affiori è una casa editrice indipendente romana, marchio Giulio Perrone Editore

Ho partecipato a questa raccolta con un mio racconto.

Quaderni    Icwa


Un mio contributo è presente in questa pubblicazione targata Icwa (Associazione Italiana Scrittori per ragazzi): 7 saggi per avvicinare la figura di Calvino e indagare il suo rapporto (anche) con la letteratura per ragazzi.


 "Chiunque desidera misurarsi con la scrittura non può non tenere conto della sua “lezione”".

Piccoli_schermi.jpg

Un mio contributo è presente in questo Quaderno di Icwa (Associazione Italiana Scrittori per ragazzi) ideato dalla scrittrice e giornalista Fulvia Degl'Innocenti e realizzato in occasione dei 70 anni della nascita della tv in Italia per indagare l'intreccio fra piccolo schermo e letteratura per ragazzi.

I  miei   libri

FAVOLE PER (QUASI) ADULTI DAL MONDO ANIMALE
Possibile che le favole smarriscano la Morale? Il lettore non ne sia turbato: i protagonisti di queste storie fanno di testa loro, prestandosi oppure meno ai teatrini relazionali inscenati per dispensare pillole di saggezza a uso e consumo dell'umana specie. Due tacchini discutono dell'uso che Bertrand Russell e Gioacchino Rossini hanno fatto della loro stirpe pennuta; un'orsa con gli occhiali cerca di ritrovare l'aggressività sul lettino dell'analista; cane e gatto litigano su letteratura, mass media e dintorni; un salmone prova a istruire un castoro sulle diverse percezioni del tempo. Mentre ragno e fossa, ape regina e insetto stecco, scimmia urlatrice e cercopiteco grigioverde, tasso e uccello di raso, si confrontano sui temi della sessualità....

LA BORSA DI MARY POPPINS E ALTRI OGGETTI FANTASTICI

L’uovo di Mork può sortire l’effetto di una madeleine proustiana? E la coda del gatto Felix può orientare  un’intera educazione sentimentale? Che succede se le architetture improbabili di Mordillo le rintracci fra le pagine della cronaca? Perché la cravatta all’insù di Dilbert oggi ti immalinconisce così tanto?
 
Mary Poppins ti ha chiesto di mettere ordine fra gli oggetti fantastici della tua memoria.
Che fai, dai un’occhiata con me al caos nascosto nella sua borsa?

TECHNO VINTAGE

 
Lettera 22. Moka. G-600 Geloso. Polaroid. Algon 11. Vespa 50. Wurlitzer 1015. Walkman WM-2. Commodore 64...prodotti ai quali la storia ha riservato un posto di primo piano nella memoria collettiva; vecchi oggetti tecnologici che acquisiscono un'aura magica in grado di dettare ancora le linee del design contemporaneo. Oggi il tecno sentimentale  "come eravamo" ha conquistato migliaia di adepti in una sorta di amarcord tecnologico collettivo.



Con l'avvento di internet il rettangolino di carta illustrato che ha segnato un'epoca della corrispondenza postale è divenuto anche elettronico. Ogni giorno sono molte le cartoline "virtuali" che vengono inviate in punta di clic da una parte all'altra del mondo. Come si sono evolute? chi le disegna? chi le spedisce? chi le colleziona? Illustrate, animate, rumorose, musicali, poetiche, sboccate, erotiche, esilaranti...

DONNE DI FIORI

Mammona e lamentosa? Acetosella. Intellettuale e un po' dark? Agave.
 
Il "giardino delle donne" viene passato al setaccio, e si scopre quanto ogni fiore, dalla timidezza delle foglie del cardo silvestre agli spavaldi petali dell'amaryllis (attenzione: è urticante...), in fondo ci assomigli. E anche parecchio...

Ciò che mi trattiene dallo scrivere un capolavoro è il timore che me ne chiedano subito un altro.

Roberto Gervaso

 

L'arte dello scrivere è omettere, omettere, omettere.

Robert Louis Stevenson

bottom of page